Follow on Bloglovin Instagram

Tuesday, August 13, 2013

New Orleans: colours of a story





Jazz in 1920
Jazz Today

Oggi siamo tutti alla ricerca della felicità interiore e dei colori per illuminare la vostra vita, chiusi nelle quattro
Marta Ferri
mura delle più grandi città del mondo in 50 sfumature di grigio dei palazzi, un cuore pulsante nel nord degli Stati Uniti ci dà la speranza che in mezzo ai grigi ci siano tutte le sfumature della felicità.

New Orleans così ricca di passato e presente, una città di porto e di passaggio, dove grandi battelli scrivono la loro  personale storia  in cui il cuore e la mente si incotrano  grazie alla loro arte e le loro palazzi storici, dove anche le strade hanno qualcosa da raccontare

Ferma a gli anni d'oro del 1920, New Orleans è coperta da un ricordo patinato, una città che ci ha dato la musica jazz, la danza, il carnevale, e le stampe e colori forti, una cultura che non morirà mai, che vive anche nella moda, che, sempre più vicina alla gelida moda nordica, ha bisogno del caldo delle tradizioni e dei sentimenti veri, nel ultimo luogo sulla terra in cui il tempo è una illusione.

Today we are all at the search of the interior happiness and of the colours to illuminate your life, closed in the four walls of the most big cities of the world in
Stella Jean
50 shades of grey of the palaces, a beating heart in north of the United States  gives us the hope that in the middle of greys there are all the shades of happiness.

New Orleans so rich of past and present a city of port and of passage, where big boats write their personal history where the heart and the mind meet thanks at  their art and their historic buildings, where also the streets have something to tell

Stops at the golden years of the 1920, New Orleans is covered from a remember patinated, a city that gave us the jazz music, the dance, the carnival, and the strong prints and colours, a culture that will never die, that lives also in  fashion that is always more near at the cold sensation of the nordic fashion but needs of the hot of the traditions and of the real sentiments, in the last place of the world where the time is a illusion.

13 comments:

  1. Io amo il jazz per questo un vaggio a New Orleans sarebbe davvero un tuffo nella capitale della musica!!!

    ReplyDelete
  2. bel post, deve essere fantastico visitare un posto del genere

    Baci
    Alessia

    The New Art of Fashion

    ReplyDelete
  3. davvero una gran bella cittadina...da visitare...un pò come tante altre negli States,
    il mio sogno fare il coast to coast...
    bel post
    ci rimanda un pò indietro nel tempo
    www.imperfecti.com

    ReplyDelete
  4. bel post l'ho letto con attenzione e mi sono immedesimata!
    http://www.pfgstyle.com/2013/08/de-grisogonos-fawaz-gruosi-birthday.html

    ReplyDelete
  5. deve essere una cittadina interessante
    alessandra
    www.alessandrastyle.com

    ReplyDelete
  6. Bel post complimenti. Questa città ha un fascino tutto suo, spero di poterla visitare un giorno.

    http://lovedlens.blogspot.it

    ReplyDelete
  7. Che meraviglia! Bello anche l'abito di Stella! Lucy www.tpinkcarpet.com

    ReplyDelete
  8. Bellissimo post complimenti :) Sarebbe bello poterla visitare :D
    http://mywonderrfulworld.blogspot.it/

    ReplyDelete
  9. New Orleans la vedo anche io in quest'ottica, quel tocco old retrò, ma con la modernità data dai palazzi e dal design. Mi piace quest post, ci rivedo il mio stesso pensiero, ma sopratutto, il mio stesso ideale di abito da donna, senza escludere il lato maschile; abiti sartoriali, spezzati, mocassino.

    www.fashiontipsmen.blogspot.it

    ReplyDelete
  10. Davvero sei molto brava a scrivere! COmplimenti ;) baci
    www.welovefashion.it

    ReplyDelete
  11. Piacerebbe molto anche a me visitare una città del genere!
    XOXO

    ReplyDelete